Condizioni di Fornitura

DISPOSIZIONI GENERALI

Le seguenti condizioni generali disciplinano tutti i rapporti contrattuali di fornitura di prodotti e servizi commercializzati da Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl con la propria clientela, ai quali viene data attuazione attraverso singoli ordini. Esse, ove non derogate da specifico accordo scritto delle parti, si applicano a tutti gli ordini pervenuti ed accettati da Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl, e costituiscono parte integrante degli stessi. Con l’ordine o l’accettazione della merce fornita, il cliente conferma la sua approvazione delle presenti condizioni.

ORDINI E CONFERME D’ORDINE

L’ordine si intenderà accettato quando perverrà al cliente la conferma d’ordine da parte di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl. Nel caso in cui l’ordine sia preceduto da offerta commerciale, questa si riterrà valida per la durata massima dei giorni indicati nell’offerta, salvo diversa indicazione. Il contratto di vendita si intenderà in ogni caso perfezionato al momento della conferma dell’ordine da parte di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl. Qualsiasi modifica o aggiunta a posteriori sarà valida solo nel caso di specifica accettazione da parte di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl.

PREZZI

I prezzi sono quelli risultanti dai listini ufficiali, se esistenti, in vigore al momento della spedizione delle merci o comunque quelli normalmente applicati dalle case produttrici. Sono fatte salve eventuali condizioni di maggior favore praticate da Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl.
Si intendono espressi in euro, al netto dell’IVA prescritta per legge; le spese relative e/o connesse al trasporto, ove non espressamente indicato, sono ad esclusivo carico dell’acquirente.

PAGAMENTI

I termini e le modalità di pagamento indicati in fattura sono da considerarsi inderogabili, in particolare i termini sono da considerarsi essenziali nell’interesse di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl. In ogni caso Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl ha sempre la facoltà di chiedere l’esecuzione del contratto senza l’onere di comunicazione di cui all’art. 1457 c.c. I pagamenti effettuati con termini e modalità diversi da quelli indicati in fattura, anche se accettati, avranno valore di mera tolleranza.

Il mancato e/o ritardato pagamento rispetto ai termini indicati in fattura, comporterà la decadenza, con effetto retroattivo, di tutti gli sconti praticati e l’applicazione sugli importi non pagati, ivi compresi gli sconti, di un interesse di mora di cui al D. Lgs. 231/02, salvo e impregiudicato l’eventuale maggior danno.

Il mancato e/o ritardato pagamento rispetto ai termini concordati comporterà altresì la decadenza con effetto retroattivo dal diritto di conseguire i premi eventualmente spettanti al cliente, nel qual caso Mezzi
Comunicazione Audiovisiva srl avrà la facoltà di revocare, con effetto retroattivo gli accrediti di premi già effettuati, oltre ad ogni alto sconto relativo alla fattura.

Il pagamento effettuato per mezzo assegni circolari e/o bancari, anche se tale modalità risultasse all’ordine, avviene ad esclusivo rischio e pericolo dell’acquirente nel senso che quest’ultimo non è liberato dalla sua obbligazione di pagamento se non prova l’avvenuto effettivo incasso da parte di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl. Fermo restando quanto sopra, resta altresì inteso in caso di furti e/o smarrimento di assegni inviati dai clienti, anche se avvenuti dopo che siano pervenuti a Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl, quest’ultima è già sin da ora espressamente esentata sia da qualunque responsabilità al riguardo sia dal doversi attivare per chiedere duplicati degli assegni e/o l’ammortamento degli stessi

Il cliente non potrà proporre domande, né sollevare eccezioni, nei confronti di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl se non dopo aver provveduto al pagamento di tutto quanto dovuto alla stessa per capitale, interesse e spese in relazione alle forniture di merci effettuate, e, comunque ogni domanda contro Mezzi
Comunicazione Audiovisiva srl dovrà essere proposta in separato giudizio.

TRASPORTO E CONSEGNA

I termini di consegna sono quelli riportati nella conferma d’ordine. Se non stabilito altrimenti, tali termini sono da intendersi indicativi e non tassativi. Ogni eventuale ritardo non potrà mai costituire fonte di risarcimento del danno, né causa di risoluzione del contratto.
Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl si libera dell’obbligo della consegna rimettendo le merci allo spedizioniere e/o vettore per il trasporto. La proprietà delle merci si trasferisce al momento della consegna allo spedizioniere e/o vettore.
Eventuali reclami sulla quantità o integrità delle confezioni o dei prodotti dovranno essere avanzati direttamente al vettore al momento della consegna con l’apposizione sulla bolla o sul documento di consegna dell’indicazione “accettato con riserva”.

RECLAMI E RESI

Il cliente non potrà proporre domande, né sollevare eccezioni, nei confronti di Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl se non dopo aver provveduto al pagamento di tutto quanto dovuto alla stessa per capitale, interesse e spese in relazione alle forniture di merci effettuate, e, comunque ogni domanda contro Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl dovrà essere proposta in separato giudizio.
I reclami e/o le contestazioni sulla merce fornita o per eventuali manomissioni od ammanchi dovranno essere perentoriamente segnalati, per iscritto, dal Cliente al Vettore, al momento del ricevimento della merce L’eventuale restituzione di merci potrà essere effettuata solo ed esclusivamente in seguito ad apposita autorizzazione scritta da Mezzi Comunicazione Audiovisiva srl, e solo nei modi, termini e condizioni indicati nell’apposita autorizzazione stessa. La richiesta di reso deve avvenire entro 8 giorni dalla data di consegna e deve essere fatta online utilizzando l’apposito modulo “RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE RESO”

GARANZIA

La garanzia per le merci vendute o noleggiate è limitata esclusivamente alla riparazione o sostituzione dei componenti degli apparecchi che le case produttrici riconoscano difettosi nella fabbricazione o nei materiali. Il tutto secondo le condizioni, termini, e modalità di cui alle norme di garanzia di ciascun prodotto. Nessun risarcimento è dovuto a disservizi imprevisti delle apparecchiature consegnate. Sulle merci in riparazione si attua il diritto di ritenzione e giacenza massima di sei mesi c/o il nostro laboratorio

FORO COMPETENTE

Unico Foro competente è quello di Milano. Salvo deroghe particolari altrimenti specificate nel contratto

INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DATI PERSONALI

Mezzi Comunicazione Audiovisiva si impegna a trattare i dati relativi al cliente in forma elettronica e/o manuale, secondo principi di liceità e correttezza e nel rispetto del n. D. Lgs n. 196/2003 e dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (privacy policy)

SCARICA PDF